Essere glamour anche sugli sci: ecco come!

Da il

Anche ad alta quota, avvolti da tuta e berretto, si può essere trendy e glamour. Basta indossare la maschera più adatta al nostro look. 

E quest’inverno, per ravvivare le loro spericolate discese su sci e snowboard, gli sportivi più incalliti avranno a disposizione un’esplosione di tinte fluo e lenti coloratissime ad alta protezione. Già perché, oltre allo stile, è importante saper scegliere un modello che si prenda cura della salute dei nostri occhi.

Realizzate con materiali di ultima generazione, antiurto e con F3 antiappannamento, le maschere Oakley sono l’accessorio ideale, per uomo, donna e bambino, per sfidare le pendici innevate in tutta sicurezza. Occhiali comodi, ad alta vestibilità e con un ampio campo visivo caratterizzano questo brand. Le lenti sferiche Plutonite filtrano i raggi UVA, UVB e UVC, garantendo la massima protezione.

Oakley maschere da sci

Fisionomia snella e leggera, la serie A Frame 2.0 e la Flight Deck XM con lenti rosate sono perfette per un pubblico femminile. Contrasti cromatici e nuance grintose costituiscono invece il punto di forza degli Airbrake, disponibili nei colori Oliva e arancione, con lenti Fire iridium in ossidi metallici trattati termicamente e con sistema Switchlock per il cambio rapido della lente in base alle condizioni di luce. E per chi ama una mise più sobria, ecco i Canopy Prizm, con montatura nera e inserti argentati.

Disponibili in taglie diverse, le mascherine Oakley si adattano a qualsiasi fisionomia e sono dotate di tre strati di fodera in schiuma ad asciugatura rapida. È inoltre possibile richiedere lenti polarizzate, per limitare i riverberi che abbagliano e affaticano la vista.

Amatissimi da sportivi come Valentino Rossi, gli occhiali Oakley rappresentano insomma quanto di più hi-tech si possa trovare sul mercato. Uno schizzo di colore che si staglia tra la neve candida con montature fashion che non passano mai inosservate.

Lascia un commento

  • (not be published)