Gli occhiali dell’estate 2016 sono oversize!

Da il

Colorati, intriganti ma soprattutto oversize. Saranno questi gli occhiali da sole più “in” di quest’estate 2016.

Dalle spiagge affollate alle fresche alture di montagna, sarà un tripudio di montature fuori misura con lenti a farfalla, cat-eye, tonde o squadrate. Tra i colori di tendenza spicca il maculato. E il marchio Linda Farrow ha subito cavalcato l’onda: un tondo perfetto con il modello LFL457 tartarugato e no, mentre con il modello LFL347 – Tortoise shell sperimenta il binomio acetato tartarugato e pelle color avorio dando vita a un modello originale ed estremamente femminile. Chi ama un look fuori dagli schemi non potrà ignorare nemmeno gli estrosi Linda Farrow ML9 con lenti a forma di margherita nella versione Black & White, frutto della collaborazione con Markus Lupfer.

Anche Prada e Miu Miu quest’estate puntano sull’effetto tartaruga diventato ormai un evergreen senza tempo. E che dire dei Fendi Jungle, una collezione variopinta ispirata alle tonalità delle foreste tropicali con disegni bizzarri che vanno dai serpenti sinuosi a vivaci libellule passando attraverso fiori lussureggianti.

E a proposito di lunettes XL, Kuboraum continua a disegnare le sue maschere moderne pensate per avvolgere il viso in modo elegante e mai esagerato. Le lenti geometriche dalle forme spigolose forgiate dalla eyewear berlinese ben si accostano al must del momento, le montature tartarugate.

Di recente sbarcato con uno store a Soho nella Grande Mela, anche il brand coreano Gentle Monster sta letteralmente facendo girare la testa alle donne più trendy del jet set mondiale, da Miranda Kerr a Hilary Duff, da Jessica Alba a Jennifer Garner. Impossibile, d’altronde, resistere ai suoi occhiali, tutti impreziositi da dettagli realizzati con cura, dagli intarsi in legno alle striature dorate, per non parlare delle lenti a specchio variopinte che ben si adattano al clima estivo. Tra i modelli più glamour spicca X Kong Hyo Jin Type 2 con montatura argento e lenti rosa o azzurre.

Destinata a un’élite di pochi fortunati, la coloratissima collezione eyewear Sicilian Carretto ideata da Dolce&Gabbana rende invece omaggio al carretto siciliano con una serie speciale di 100 pezzi numerati. Chi preferisce toni meno sgargianti potrà comunque scegliere i più sobri DG4252, un’edizione limitata che, pur nel suo total black, non può passare inosservata. E se Dior punta sui cat-eye stile anni ’50, Gucci preferisce lenti sfumate con montature squadrate dai colori maculati, impreziosite da dettagli glitter.

E dulcis in fundo una menzione particolare va agli occhiali avveniristici del designer bielorusso Dzmitry Samal. Ispirati alle linee stilizzate dei Lego e ai videogames pixelati degli anni Ottanta, sono un tocco di stile decisamente alternativo per chi in spiaggia ama farsi notare.

Dzmitry Samal sunglasses

Lascia un commento

  • (not be published)