Mykita con Damir Doma

Da il
Mykita-Damir-Doma_02

Fruttuosa e ormai testata la collaborazione tra il brand Mykita e il designer Damir Doma.

“Queste forme perfettamente tonde rispecchiano perfettamente il look Damir Doma. Fin dall’inizio, il nostro obiettivo era di tradurre la forma rotonda tradizionale in qualcosa di moderno e creare un oggetto iconico. “. Questo il pensiero di Damir Doma, giovane stilista croato dal sicuro avvenire.

E’ proprio l’attento studio del colore, della forma e delle superfici a gettare le basi per la collaborazione tra i due brands. L’idea nasce appunto dal voler revisionare le tradizionali montature tonde tipiche degli anni Sessanta e Settanta, cercando di creare un luxury product dall’aspetto decisamente più moderno.

E il tentativo si può dire riuscito alla perfezione con le prime collezioni per Mykita, ovvero la DD01, DD02, DD03 e DD04.

Le successive collezioni DD1.2 e DD1.3 sono un’interpretazione d’avanguardia dei modelli di occhiali da aviatore caratteristici degli anni Quaranta e Cinquanta: naturalmente la montatura classica è rivista e ridisegnata secondo gli standard moderni e contemporanei che guidano i designers Mykita e Damir Doma.

Mykita-Damir-Doma Vivien

Seguiranno poi le collezioni Vivien e Rita, ispirate all’artista americano Ruby Sterling: qui le montature diventano la tela su cui “dipingere”. Queste due collezioni rappresentano certamente il punto più alto di incontro tra arte e moda.

Uno stile che cambia nel tempo quello delle diverse collezioni nate dalla partnership: partendo dai primi modelli quasi d’avanguardia, da un taglio asettico e decisamente minimal si arriva alle collezioni Vivien e Rita, dallo stile decisamente più elegante e fascinoso, incentrato sull’esasperazione del concetto di femme fatale.

Lascia un commento

  • (not be published)